Scienze psicologiche sociali e del lavoro Corso di laurea

Classe: L-24 - Scienze e tecniche psicologiche

Durata: 3 anni

Sede: Padova

Lingua: Italiano

Programmato

Posti per cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia: 200

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 12

di cui studenti cinesi: 4

DownloadAvviso di ammissione

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
Il corso di laurea consente l'apprendimento di conoscenze e competenze utili per comprendere e interpretare le situazioni tipiche della psicologia individuale, sociale e del lavoro. Queste includono: il benessere e la valorizzazione della persona; le conoscenze di base che caratterizzano i diversi settori della psicologia; la formazione psicologica nelle organizzazioni e negli ambienti di lavoro; la selezione e valutazione del personale; le dinamiche all'interno dei gruppi sociali; il conflitto e la cooperazione tra gruppi; il marketing e i comportamenti di consumo; l'utilizzo di strumenti psicosociali nell'analisi demoscopica e nell'ambito della metodologia della ricerca-azione; gli atteggiamenti e le determinanti del comportamento sociale. Il percorso formativo interessa tutti i settori della psicologia e attribuisce particolare importanza a temi specifici della psicologia sociale e del lavoro, con attenzione ad aspetti teorici, metodologici ed applicativi.

Ambiti occupazionali
Il laureato triennale, previo svolgimento di un tirocinio post-lauream professionalizzante e il superamento di un apposito Esame di Stato, potrà iscriversi alla Sezione B dell'Albo professionale. Il laureato in Scienze Psicologiche Sociali e del Lavoro potrà trovare occupazione, operando comunque sotto la supervisione di uno psicologo iscritto alla Sezione A dell'Albo professionale, nei seguenti settori: selezione del personale, orientamento e cambiamento lavorativo, formazione psicologica in contesti organizzativi, marketing e ricerche di mercato, realizzazione di ricerche psicosociali, cooperazione e integrazione tra gruppi e persone appartenenti a culture diverse. Va comunque sottolineato che la maggior parte dei laureati triennali prosegue gli studi nel secondo livello di formazione offerto dai Corsi di Studio Magistrale in Psicologia (classe LM-51); dopo la laurea magistrale, lo svolgimento di un tirocinio post-lauream professionalizzante e il superamento dell'Esame di Stato, il laureato magistrale potrà iscriversi alla Sezione A dell'Albo professionale.

Dalla triennale alla magistrale
Il corso offre le basi per accedere ai corsi di laurea magistrali attivati presso la Scuola di Psicologia di Padova in: Psicologia sociale, del lavoro e della comunicazione; Psicologia clinico-dinamica; Psicologia clinica dello Sviluppo; Psicologia dello sviluppo e dell'educazione; Psicologia di comunità, della promozione del benessere e del cambiamento sociale; Cognitive neuroscience and clinical neuropsychology; Neuroscienze e riabilitazione neuropsicologica; Psicologia clinica; Psicologia cognitiva applicata. L'ammissione ai Corsi di Laurea Magistrale avviene secondo le modalità che sono indicate negli specifici avvisi di ammissione.

Visualizza il calendario delle lezioni

Presidente del corso di studio: ALBERTO VOCI

  • Luigina CANOVA
  • Alberta CONTARELLO
  • Laura DAL CORSO
  • Alessandra FALCO
  • Roberta MAERAN
  • Ilaria MALAGUTI
  • Luca STEFANUTTI
  • Alberto VOCI
  • Amedeo BOROS
  • Egidio ROBUSTO
  • Anna Maria MANGANELLI
  • Alberto VOCI
  • Roberta MAERAN
  • Elia Bisi
  • Maria Laura Mitra

Scheda completa del corso